Revel scalo d’Isola

 

<
>

Milano, via Tahon de Revel 3

Uno scalo di botti di vino inizi ‘900, diventato alla fine degli anni ’60 un magazzino di tessuti haute couture, ritrova oggi il suo genius loci nello spazio multiculturale Revel, punto d’approdo situato nel cuore dello storico quartiere milanese Isola per coniugare arte, moda, cucina, eventi, teatro. Piani interrato, piano terra e piano rialzato. Ristorante, con cucina a vista e menù “tagliati su misura”, come in un atelier. Due private room, collegate alla cucina. Una room ‘au petite cheminee’, attigua al ristorante per ospitare sino a dodici persone. Al piano superiore, una room ‘au grande cheminee’, tra l’ancient e il contemporaneo ospita sino a ventiquattro persone e si affaccia sulla verde terrazza che domina l’ampia corte dove sono situati il bar e la vite centenaria. Uno spazio eventi, personalizzabile, per presentazioni, meeting, party, show room. Una galleria d’arte, con programmazione articolata tra fotografia, pittura e videoinstallazioni per integrare l’offerta culturale. E il teatro, spazio intimo dal design minimal per convegni, conferenze,team building.

Quattro i bagni, tutti arredati Simas con le collezioni Bohémien, Arcade, Gate, Impronte.