SIMAS a Tirana con una nuova collezione a firma Simone Micheli

Da martedì 10 a venerdì 20 dicembre 2019, il made in Italy è protagonista indiscusso della mostra "The Luxury of Italian Style, home, hotel, living space - by Simone Micheli", in scena presso il Museo storico nazionale di Tirana. 

Mostra che conta il sostegno dell'Ambasciata d'Italia, dell'Agenzia ICE, dell'Istituto Italiano di Cultura a Tirana, della Camera di Commercio Italiana in Albania (CCIA), e della collaborazione del Museo Storico Nazionale.

Iniziativa di taglio culturale ma anche importante opportunità di business a cui SIMAS, azienda 100% made in Italy, intenta ad esplorare sempre nuovi territori, guarda con grande attenzione, e rinnova  la sua collaborazione con Simone Micheli realizzando una nuova collezione di ceramica sanitaria, Flessuosa, i cui prototipi sono presentati  anteprima nell’ambito di The Luxury of Italian Style.

Mostra che mira ad esaltare la bellezza e la qualità che contraddistinguono i prodotti made in Italy, di cui SIMAS è degno esponente, trasformando gli ambienti in vere e proprie opere d'arte che il visitatore può sperimentare, toccare con mano, vivere. Una concezione contemporanea di lusso, raccontata attraverso oggetti di design, che va oltre il banale binomio forma e funzione e proietta lo sguardo verso il futuro e verso tutto quanto animerà il panorama progettuale dei prossimi anni.

The Luxury of Italian Style si configura come il ponte che unisce due culture, italiana e albanese, costituito da forti contrasti e attraenti corrispondenze. Dai must dell'ospitalità contemporanea alla casa smart, interattiva e attuale, tredici macro-aree allestite con il meglio dei prodotti dell’Italian Style.

Perché Tirana? Nonostante il governo albanese abbia stimato al ribasso i ritmi di crescita economica del paese, secondo  l’INSTAT (Istituto delle statistiche albanese) nel biennio 2016/2017 sono stati rilasciati parecchi permessi edili, con una percentuale di incremento a due cifre rispetto all’anno precedente, in particolare nella capitale Tirana, il che fa presupporre un sviluppo non indifferente del mercato delle costruzioni, anche dal punto di vista del valore economico delle superfici. Un paese oggi con importanti cambiamenti sociali, economici e culturali che sta ricercando un nuovo status attraverso interventi mirati di riqualificazione architettonica e urbana delle sue città.